ALPE ZALTO

 

   

Alpe di Zalto


L'occasione di incontrarci nuovamente, ci viene offerta dall'innaugurazione dell'Alpe di Zalto recentemente riattato.
Sono trascorsi undici anni da quando ci siamo incontrati una prima volta per innaugurare la ricostruzione dell'Alpe di Davrosio.
In questo periodo il nostro Patriziato ha continuato le opere di miglioria sia delle strutture che dei pascoli, rispondendo al desiderio dell'Assemblea Patriziale di veder valorizzato il proprio patrimonio.
I pascoli sia dell'alpe di Davrosio che di Zalto sono stati a più riprese puliti e concimati. Un importante carico di bestiame ha permesso di recuperare buona parte del pascolo che risultava abbandonato.
Abbiamo pure provveduto alla sistemazione di sentieri ed abbeveratori.
Nel 1984 grazie al contributo del Dipartimento Militare sono iniziati i lavori per una strada carrozzabile che permette di raggiungere l'alpe di Davrosio.
L'opera è stata completata con le barriere di protezione e i muretti di sostegno, nel 1988.
L'ultimo intervento riguarda invece la cascina dell'alpe di Zalto, un monolocale, senza finestre, che non rispondeva più alle attuali norme igieniche e di funzionalità. Si è quindi deciso di ampliarlo, ottenendo diversi vani e ripristinando il tradizionale tetto a capanna.

                                                                                                                     L'Ufficio Patriziale

www.patriziatocampestro.ch